Nail Art Festa della Mamma

Più le voglio bene più aumentano i suoi nomi.
Così diventa mamma e mammina, mame e mamele
e ai confini fra lo yiddish e il polacco,
maminka e mameshi e poi
matka,matusia,matuska,mamusia,mamunin.

Melena Janeczek

La mia mamma è la donna che vorrei diventare, ma so già che sarà impossibile.
Lei è forte; racchiude i miei segreti senza mai usarli contro di me. Lei è dolce; riesce ad abbracciarmi con un sorriso e a scaldarmi con un abbraccio. Partecipa col cuore alle mie vittorie e si fa carico delle mie sconfitte senza mai dare l’impressione d’interferire, in punta di piedi. Perchè lei è buona.
La mia mamma ha una saggezza che mi irrita. Sa quando sto per sbagliare ancor prima che io pensi di fare qualcosa. Ed è anche disponibile, perchè è pronta a riparare quel che rimane di me ogni volta che ne esco distrutta. Sa sempre quando intervenire e quando no, perchè lei è discreta.
La mia mamma ha un milione di qualità. E sarei una donna felice riconoscendomene anche solo la metà.
La ritrovo nel buio dei miei silenzi, urla e si agita per non farmi sentire sola. E’ passione vera, perchè lontano da lei io non riesco a stare.

Ho voluto celebrare la festa della mamma con una nail art molto colorata e primaverile (un pò come mia madre).
Gli smalti utilizzati sono tutti Pupa Lasting Color :

  • n.100, trasparente;
  • n.200, rosa chiaro;
  • n.301, fucsia;
  • n.401; viola;
  • n.500, arancio;
  • n.601, rosso;
  • n.709, verde;
  • n.712, azzurro.

Devo parlarvi un pò di questi smalti. A parte il n.200, che ha una consistenza lattiginosa, quindi ottima come sfondo, tutti gli altri colori hanno una pigmentazione forte e una texture non troppo liquida. L’asciugatura ha tempi leggermente più lunghi rispetto agli smalti di pari pigmentazione di altre marche. Direi che sono l’ideale per fare nail art, perchè il colore non si secca velocemente una volta tirato fuori col pennellino dalla boccetta.

La finitura è lucidissima grazie allo smalto trasparente che ho utilizzato come top coat, i colori risultano vivi e brillanti come se avessi le mani bagnate.

Il soggetto realizzato è, come potete ben vedere, molto semplice e stilizzato. Nel fiore-cuore del dito medio ho scelto di scrivere “mamma” in inglese, ma è chiaro che colori e scritta sono personalizzabili.
Spero d’esservi stata d’ispirazione🙂

Auguro una buona serata a tutti e vi ricordo che in oltre 3000 piazze italiane domani saranno in vendita le azalee dell’AIRC. Con una spesa di 15 euro potrete acquistare un’azalea da regalare alla vostra mamma contribuendo alla ricerca contro il cancro. Trova qui la piazza più vicina a te.
Ciao ciao🙂

P:s. Non ho recepito alcun compenso per questa recensione.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...