DEBORAH: SCARLET DIVA E NAIL ART

Avevo deciso di non spendere più un centesimo in smalti fino a Natale. Devo mettere ordine nelle mie cose, buttar via, riciclare. Come al solito i miei buoni propositi vanno a farsi benedire ogni volta che passo davanti ad uno stand. Sono riuscita ad evitarli per quasi due mesi. Quei colori magnifici mi facevano l’occhiolino da moltissimo tempo ormai e il cartello col prezzo era così invitante (solo 3.90)! E alla fine ho ceduto, mi sono avvicinata e sono stata affascinata da quelle nuance super invitanti. La collezione Pret A Porter di Deborah è davvero magnifica, gradazioni e finish abbinabili ad ogni tipo di abbigliamento. L’imbarazzo è stato scegliere, come una bimba davanti ad una vetrina di dolciumi, li volevo tutti!!!
Ma no, no, no! mi sono imposta un tetto spese e straordianriamente l’ho rispettato.
Il primo colore che devo assolutamente farvi vedere è Scarlet Diva 38,  rosso fiammante arricchito con una goccia di fucsia, lucido, effetto bagnato, quasi quasi sembra gel.


Tengo a precisare che non ho usato top coat, quindi ciò che vedete è l’effetto naturale dello smalto. E ho fatto tutto anche un pò di fretta perchè ero al lavoro e avevo il timore che arrivasse qualcuno (in effetti non sono stata molto molto brava).
Come al solito però, a distanza di due giorni ( e questa volta sono stata brava a resistere ), ho fatto del mio meglio per imbrattare tutto quanto. L’idea iniziale era quella di creare una specie di acciottolato, magari tono su tono, elegante, non paccchiano come uso di solito. Poi l’idea però è cambiata, i colori anche. Ho cominciato a mischiare, a creare nuove sfumature, e mi sono così divertita con l’effetto metallico che senza dubbio mi cimenterò ancora. Le foto lasciano sempre a desiderare, ma abbiate fiducia, prima o poi imparerò.

Un’altra nail art molto semplice da realizzare, dedicata alle meno esperte. Con questo concludo, augurandovi un buon inizio settimana.
Alla prossima🙂

3 Comments Add yours

  1. MyMakeupBox scrive:

    wow! Come hai fatto a realizzare il “mosaico” ?

    Mi piace

    1. annatì scrive:

      ho tracciato i sassolini prima col bianco gesso. dopo li ho ricolorati mischiando colori pieni con uno smalto metallizzato.

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...