COSMOPROF 2012, LA MIA COLLABORAZIONE CON LOVE NAILS

Sono passate solo poche ore da quando ho fatto ritorno a casa.

Bologna è una splendida città, il Cosmoprof è un fiera pazzesca e il magazine Love Nails (è già in edicola!) mi ha dato l’opportunità di scoprire tutto questo.

Ma forse è meglio fare un passo indietro e raccontare tutto dall’inizio.

Meno di un mese fa ho ricevuto la chiamata di Carlotta, una voce vivacissima che mi chiedeva di collaborare, con lo staff della rivista, ad uno degli eventi più importanti al mondo legati all’estetica:
Cosmoprof Wordwide 2012 a Bologna dal 9/3/2012 al 11/3/2012.
Per quattro giorni io ed altre tre blogger, Mikeligna, Sara Rosati di TrendyNail e Pallino Girl, ci saremmo avvicendate al PAD.22 STAND C/41 per creare delle nail art sulle mani delle visitatrici della fiera.
Come rinunciare ad un’occasione come questa?

Fiera di me stessa, me ne andavo in giro per casa pavoneggiandomi con la mia famiglia mentre il corriere bussava alla mia porta per recapitarmi il mitico biglietto d’ingresso alla manifestazione.
Da quel momento in poi l’ansia ha letteralmente preso il posto di tutte le mie altre emozioni.
In quel preciso momento ho veramente realizzato di essere entrata a far parte di un mondo per me tutto nuovo, dove io sono l’ultima arrivata e ho un sacco di cose da imparare.

Ho preso il treno da Bari Centrale giovedì verso l’ora di pranzo. A farmi compagnia una nonnetta salentina in visita alla figlia, un libro e un mp3 con la mia musica preferita.
Di tanto in tanto la carissima Gianna di Stralunails via cellulare mi aiutava a smorzare la tensione. Lei non sa quanto è cara al mio cuore per la sua irriverenza.

L’arrivo a Bologna è stato un disastro.
A parte i tre quarti d’ora di ritardo del treno, son riuscita a prendere l’autobus nella direzione sbagliata ritardando il mio arrivo in albergo, che era a pochi isolati dalla stazione, di altri quaranta minuti.

Il tempo di darmi una rinfrescata e di uscire per cena. Mi era stato fortemente consigliato un ristorante aperto da meno di un anno, KOKO dove poter assaporare cucina italiana, cinese o giapponese secondo i propri gusti spendendo una cifra piuttosto modica. Ciò di cui non ho tenuto conto però è che era la festa della donna e non c’era un posto nemmeno a pagarlo oro!
Senza peredermi d’animo ho ripiegato su una piccola trattoria, quella tipica che sta messa ad angolo. Lì l’attesa per il tavolo è stata solo di una ventina di minuti. Ho spazzolato i miei tortellini e sono andata dritto a letto, esausta, contenta e nervosa.

Il mattino non poteva essere migliore, il cielo azzurro, la temperatura gradevole. Le mie occhiaie invece non potevano essere peggiori. Ma tutto il resto è quasi sotto controllo. Quasi.
L’arrivo in fiera è stato da mozzare il fiato, a tratti commovente. Per chi si emoziona andando nei reparti cosmetici dei grandi magazzini questa è davvero un’esperienza da fare almeno una volta nella vita. È come andare sulle giostre, mangiare dolci a non finire e comprarsi dieci piaia di scarpe. Tutto in una volta sola.

Migliaia di espositori, i marchi più famosi al mondo, i brand più nuovi e all’avanguardia, le riviste settoriali, gli accessori più innovativi. Tutto il mondo dell’estetica e della cosmesi concentrato in un unico luogo.
Ho seriamente avuto il dubbio di essere arrivata in paradiso.

Invece no, ero lì per uno scopo e conoscere finalmente Luisa Beretta (direttore) e Carlotta Fornaroli (redazione), Giorgio Fossati (editore) mi ha fatto sentire meglio.
Semplici e cordialissimi mi hanno messo subito a mio agio. Del resto ci è voluto poco, una semplice domanda: “Andiamo a scegliere i colori?”.

Indipendent Nails ha creato una linea di smalti dalle proprietà nutritive dal nome ICE e dalle tonalità superlative. Colori pieni e lucidissimi, per niente acquosi (ve li presenterò appena possibile).
Cosa chiedere di più per le mie nail art?

Mi son messa al “lavoro” quasi subito. L’adrenalina ha compromesso parecchio la fermezza delle mie mani, ma credo di non aver avuto dei pessimi risultati.
Difficile gestire l’emozione quando si hanno accanto centinaia di copie di Love Nails, una rivista che fin’ora sfogliavo sul divano di casa o in treno. Una rivista che ha pubblicato migliaia di foto di artisti incredibili!
Per non parlare della gente che ti guarda, che ti lusinga con la sua presenza tanto da farti fischiare le orecchie e girare la testa.
E cosa dire delle mitiche Stralunails (Gianna Fannini, Anna Paieri) ? La loro simpatia, il loro affetto, la loro ironia. Sembrava ci conoscessimo da secoli!

È stata un’esperienza bellissima!
Ho conosciuto persone fantastiche, ho rinnovato la mia voglia di creare, di andare avanti e di migliorare, ho intenzione di costruire e, perchè no, imparare anche a “ricostruire”.

Ho imparato che serve impegno e passione, tanta tantissima passione. Rrinnovarsi e reinventarsi non è mai una perdita di tempo perchè s’impara a conoscersi e a capire quello che si vuole davvero.

Non l’avrei mai detto: una fiera dedicata all’estetica può cambiarti anche dentro.

Grazie “Love Nails” per avermi dato la possibilità di scoprire tutto ciò.

P.S. Grazie anche a William Sartorelli di Primalinea (SOFY Nail Lacquer) per quel fichissimo pennello di cui vi parlerò prestissimo.

5 Comments Add yours

  1. Cinzia scrive:

    bella esperienza, vero??? Grazie per averla condivisa co noi! (soprattutto con chi come me non è stata al cosmoprof!)

    Mi piace

    1. annatì scrive:

      INDIMENTICABILE!!

      Mi piace

  2. Luigi D'amore scrive:

    Che bello leggere tanto entusiamsmo e tanta voglia di fare …..

    Mi piace

    1. annatì scrive:

      Spesso noi donne (e non solo) meridionali, lavoriamo tanto senza aspettarci mai nulla di concreto, qualcosa di tangibile che giustifichi gli sforzi fatti.
      Per la prima volta in vita mia sono soddisfatta di quel che faccio.
      Grazie🙂

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...