SUMMER TIME: NAIL ART SULLA CRESTA DELL’ONDA

Come si fa a non desiderare di stare al mare con giornate calde come queste?
Abbiamo superato i quarantacinque gradi dalle mie parti, credetemi, sembra di stare nel deserto.

Però io l’estate l’adoro. La gente è diversa, più allegra, esce e si diverte.
Con l’arrivo dell’estate, pure l’happy hour s’è spostato in spiaggia.
Anche il lido che frequentiamo abitualmente io e il mio ragazzo, da un paio d’anni ormai, s’è attrezzato con un bel bancone da barman e una postazione per dj. Appena il sole comincia a calare inizia la festa.

La bevanda che preferisco in assoluto da bere sulla spiaggia è un cocktail molto fresco a base d’ananas e cocco, la Piña Colada (io la bevo in versione analcolica ma vi passo la ricetta originale, vale la pena di provarla ed è super semplicissima).

dal web

Ingredienti: 
ghiaccio tritato, rum bianco (preferisco il Bacardi all’Havana Club), latte di cocco (facilmente reperibile nei negozi Auchan, qualche volta anche al Lidl), succo d’ananas, qualcosa per decorare (ciliegine, pezzi d’ananas, ombrellini ecc).

Procedimento:
mettete nel frullatore il ghiaccio tritato, una parte di rum, due parti di latte di cocco e due parti di succo d’ananas. Frullate alla velocità minima per pochissimi secondi. Filtrate il tutto attraverso un colino per trattenere i pezzetti di ghiaccio, in un bicchiere bello capiente, solitamente i “long drinks” vanno nei bicchieri cosiddetti “tumbler“, in pratica quelli alti e cilindrici, ma in questo caso anche la noce di cocco stessa potrebbe diventare un simpaticissimo recipiente (piccole reminiscenze dei miei cinque anni all’alberghiero). Decorate a piacimento.

Per la versione analcolica (Piñita Colada o Virgin Piña Colada) si utilizza il succo d’arancia in sostituzione al rum; per la versione “potenziata” si sostituisce il latte di cocco con la Batida de Coco; nella versione hawaiana (Chi Chi) si sostituisce il rum con la vodka.

dal web

Da sfoggiare in spiaggia ho scelto di realizzare una nail art ispirata alle onde, ai colori dei costumi da bagno, alle decorazioni degli ombrelloni e delle tavole da surf.
Ho scelto inoltre di utilizzare come smalto di base un colore “fluo”, vero “must have” dell’estate 2012.

Che ve ne pare, è abbastanza “fresca”?

3 Comments Add yours

  1. hagane80 scrive:

    Freschissima! Molto carine, queste unghie.🙂

    Mi piace

  2. Endorphin scrive:

    La pina colada piace tantissimo anche a me, devo provare la versione hawaina con la vodka!:D
    Molto bella la nail art!^^

    Mi piace

    1. annatì scrive:

      prova prova..e divertiti!!!

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...