BENVENUTI A TAHITI, ALOHA NAILS

Ciao a tutti! Spero stiate passando bene la vostra estate 2012.
Per conto mio, ho sempre un sacco di cose da fare e piuttosto che rilassarmi, gli impegni continuano a tenermi in allerta.
Questo non significa però che non stia dedicando il mio tempo alla nail art. Ho realizzato un paio di lavori nell’ultima settimana ma ancora non riesco a trovare il tempo di scaricare le foto e di pubblicarle.

Per paura che qualcuno di voi mi dia per scomparsa ho deciso però di ritagliarmi un pò di tempo e di mostrarvi il lavoretto appena terminato.
Ero in cerca dell’ispirazione per una nail art che s’intonasse al mio nuovo vestito verde che, come direbbero Enzo e Carla, fa molto “beach“.
Arricchito con i giusti accessori e una nail art a tema, questo mio nuovo abito sarà il pezzo forte e passpartout delle mie vacanze.

L’idea iniziale era quella di tentare una nail art con disegni tropicali, foglie, uccelli colorati e fiori d’ibisco, ma finalmente, dopo ormai un bel pò di tempo, la mia mano destra ha preso il controllo della situazione e ha iniziato a dipingere senza che il mio cervello la guidasse.

Ho iniziato spugnando la base in ordine con il verde chiaro, il corallo, il verdone e infine con l’oro antico.
Successivamente, col bianco, ho tracciato la sagoma del volto della ragazza tahitiana sul dito medio e alcuni  fiori d’ibisco sulle altre dita.
Ho perfezionato il colore del volto mescolando al bianco un color pesca e, per le zone più scure, un nocciola chiaro ma molto caldo, soffermandomi sulle zone d’ombra e giocando con le sfumature (sarebbe stato molto più facile se avessi utilizzato colori acrilici).
Una bella bocca sorridente, due occhioni scuri vivaci e dei capelli neri liscissimi hanno completato il viso di questa simpatica ragazza di Thaiti.
Il passo successivo è stato completare le altre dita. Avendo precedentemente tracciato le sagome dei fiori, è stato un attimo posizionare le foglie in modo da non lasciare troppi spazi vuoti o da renderla troppo caotica distogliendo l’attenzione dal soggetto principale.
Valutare bene gl’ingombri è essenziale per l’aspetto finale di una nail art.
Ho sigillato tutto con un top coat ultra lucido.

Che ve ne pare? Non pensate che abbia fatto un bel lavoro? In effetti devo molto alla qualità dei colori che ho utilizzato (non è sempre facile trovare degli smalti che ti permettano di creare sfumature) e al carissimo amico ventilatore che, in concomitanza con l’aria condizionata, puntato dritto su di me, mi ha seccato sì un casino di smalto ma mi ha anche permesso di terminare il mio lavoro senza che andassi in ebollizione.

Gli smalti utilizzati per questa nail art sono di: Centri Primalinea (Sofy nail lacquer), Independent Nails (Ice nail Laquer), top coat di Leighton Denny.

9 Comments Add yours

  1. stralunails scrive:

    belle belle belle!!

    Mi piace

    1. annatì scrive:

      grazie grazie grazie!

      Mi piace

  2. marika scrive:

    Wow °___________________°

    Mi piace

  3. stralunails scrive:

    grandissima tianna sono splendide…. geniale come sempre

    Mi piace

  4. Endorphin scrive:

    Bellissime!!*___*
    (potevi mettere una foto anche del vestito però!!!)

    Mi piace

    1. annatì scrive:

      hai ragione, appena lo indosso di nuovo la faccio🙂

      Mi piace

  5. swlabrmakeup scrive:

    Che capolavoro, oserei direi! Sei bravissima!

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...