Un viaggio in Tibet: contest nail art

Ciao a tutti! Allora, siete pronti? Avete preparato i bagagli?
Lo so, le vacanze sono ancora lontane, ma grazie ad uno splendido contest, io sono già in giro per il mondo!
Nailsaholic e Francesca Nail Art in collaborazione con Clarissa Nails, hanno organizzato un bel concorsino al quale non ho potuto assolutamente sottrarmi. Il tema? Assolutamente entusiasmante: i cinque continenti.

Per partecipare a questo contest, ahimè, sono rimasti davvero pochissimi giorni e io ho realizzato la mia entry quasi sul filo di lana. In effetti, sapevo da tempo il posto che avrei voluto riprodurre, ma non avevo ben chiaro come farlo. Più che un luogo geografico nel senso stretto del termine, l’intenzione era, ed è, quella di descrivere un oasi di pace e armonia, dove vige il totale rispetto per l’essere umano e per la natura che lo circonda.

Zen-Garden
monks-in-the-buddha-garden-thimi
Ho scelto di volare in Tibet, una ex regione autonoma adesso quasi totalmente occupata dalla Cina. È un posto bellissimo, situato sull’altopiano più alto del mondo, attraversato dalla catena montuosa dell’Himalaya la cui vetta più alta è il monte Everest.
È la culla del Buddismo Tibetano, una sorta di mescolanza tra buddismo tradizionale cinese e la religione antica del luogo, e i monasteri sono gremiti di giovani monaci che imparano a professare e a divulgare la loro fede.
Purtroppo, un luogo così bello e sacro, è attualmente assediato dal regime militare cinese ed è evidente quanto i tibetani cerchino di rimanere aggrappati alle loro antiche tradizioni nonostante l’imposizione di una cultura basata sull’interesse economico.

tiger
Ed è proprio a questa gente che va’ il mio pensiero e alla quale mi sono ispirata per la mia nail art. Gente capace di stare al mondo in perfetto equilibrio, che riesce a trovare la pace anche in un clima fatto di odio, che non si arrende e dimostra giornalmente che la fragilità spirituale sia il cancro della società moderna. 

buddha5 buddha1 buddha2 buddha3 buddha4
Io ringrazio di cuore l’opportunità che questo contest mi ha dato. Spesso capita di non avere una “scusa” vera e propria per poter parlare, anche brevemente, di alcuni argomenti che mi stanno a cuore. Il timore è sempre quello di sembrare la maestrina antipatica che pensa di saperne più degli altri oppure di colei che vuole strumentalizzare particolari situazioni. Invece la mia personale visione è completamente diversa. Penso che più si parli di certi argomenti, meglio è. E lo sento, spesso, anche come un dovere vero e proprio. Nel mio piccolo, svolgo un lavoro di comunicazione e non approfittare di un mezzo diretto come il mio blog per fare “informazione” mi sembrerebbe cosa da ignoranti e ottusi.

Chiusa questa breve parentesi, spero davvero che la mia entry vi sia piaciuta. Ho usato, come spessissimo accade, il colore verde come tinta predominante per la mia nail art. Come ben sapete, è un colore che mi fa stare bene, che mi trasmette allegria e serenità allo stesso tempo. Quale scelta migliore da abbinare al mio viaggio in Tibet?

Se siete curiosi e volete dare un’occhiata alle altre nail art che partecipano a questo contest o voi stessi volete cimentarvi in questa simpaticissima gara vi basterà guardare l’album sulla pagina della simpatica Jenny di Nailsaholic e leggere attentamente il regolamento sulla pagina facebook dell’evento.

Adesso credo abbiate avuto il tempo di fare le valigie e partire per la vostra destinazione preferita, vero? Mi raccomando però,  non dimenticate il passaporto!

A presto!

6 Comments Add yours

  1. The Fashion Cat scrive:

    Ma che bella nail art e che belle parole! …e quel tigrotto è adorabile😀

    Mi piace

    1. annatì scrive:

      Graziegrazie! La tigre sembra morbidissima *_*

      Mi piace

  2. Senza parole… è stupenda!

    Mi piace

    1. annatì scrive:

      grazie, troppo buona🙂

      Mi piace

  3. FraNails scrive:

    Fantastica, le tue parole poi mi hanno commossa.
    Con questo post sono stata due minuti in Tibet, grazie!😀

    Mi piace

    1. annatì scrive:

      Grazie a te Franci🙂 Spesso m’ingrippo con le parole, fortuna che riuscite comunque a capirmi.

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...