AmericaNails, italian cars: le mie entry

on

Vi sto bombardando di articoli negli ultimi giorni, vero? Ahahaha! Ho finalmente un po’ di tempo a disposizione e cerco di recuperare un po’ il tempo perduto.
Comunque questo post ve l’avevo promesso e oggi, in effetti, è il giorno ideale per pubblicarlo: Cosmoprof Worldwide Bologna ha aperto i battenti e li chiuderà lunedì 23 Marzo.

Per chi non lo sapesse, Cosmoprof Bologna è una delle più grandi fiere estetiche d’Europa e del mondo. Espositori internazionali e visitatori accorrono in massa: tantissimi i padiglioni dedicati al benessere, al make up, al mondo nail, all’hairstyle e tantissimo altro ancora. Una esperienza favolosa per chiunque sia nel settore e non. Diciamocelo: anche la persona meno interessata alla bellezza estetica non disdegnerebbe di provare nuove tecniche di massaggi, rilassamento, cure per capelli e quant’altro. O sbaglio?

Detto questo, vi starete chiedendo come mai ritengo questa la giornata adatta a pubblicare questo articolo?
È presto detto. Oggi vi mostro le mie due entry per il concorso indetto da AmericaNails che, assieme alle altre partecipanti, verranno esposte allo stand A16-B15 del padiglione 34 e sottoposte al giudizio dei visitatori con una vera e propria votazione. Quindi, carissimi lettori, mi raccomando: dovesse esserci tra voi qualcuno che in questi giorni visiterà la fiera, non esitate a spezzare una lancia a mio favore.😛  Non è corruzione, è un invito, eh!

Comunque le nail art partecipanti sono tutte fantasticamente realizzate e un po’ di ansia la sento. No, non perchè voglio vincere per forza (anzi, sono per la meritocrazia al 100%), ma per il fatto di vedere accostato il mio lavoro a quello di altre ragazze tutte bravissime. E mi ronzano in testa sempre le stesse domande: avrò steso il gel per bene? Rideranno appena apriranno il pacco? Le ho attaccate bene l’una all’altra? Il terrore è sempre quello di fare la figura della sprovveduta, della pivellina, dell’ingenuotta.
Però c’è una cosa della quale sono sicura. La qualità del mio disegno. Non la bellezza, quella è soggettiva, ma del modo in cui ho realizzato il mio disegno. So di averci messo impegno, di aver provato più varianti, di aver scandagliato ogni centimetro della mia testa in cerca di un soggetto originale, di aver fatto delle bozze (tante, troppe), e di essermi divertita un sacco a confrontarmi con disegni che non mi era mai saltato in testa di realizzare. Grazie ad AmericaNails e al suo entourage di blogger che hanno scelto un tema carinissimo.
Il titolo è: Contest mix media box Expo 2015, bellezze, sapori, monumenti del Bel Paese (una bella insalata italiana, praticamente). L’ho trovato ispirantissimo.
Proprio per poterli esporre, i lavori dovevano essere necessariamente eseguiti su delle tips (le unghie finte di plastica che servono per gli allungamenti) e non avete idea di quanto è stata dura per me trovare quelle grandi dalle mie parti. Tant’è che inizialmente avevo pensato di parteciparvi comunque ma utilizzando le piccoline, quelle che solitamente utilizzo per i miei tutorial.
Ecco qui la mia prima mini-entry:

OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA
“FERRARI 250GT PININFARINA DEL 59,  capolavoro del design automobilistico che rappresenta appieno l’eccellenza italiana in fatto di stile ed eleganza.”

Alcuni schizzi (venuti anche piuttosto male): le idee ancora in disordine, una vecchia Ferrari da corsa, una Alfa Romeo Giulia Sprint GT del ’66, la Ferrari 250GT Pininfarina.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Il backstage:
OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Carina vero? E non mi è venuta male considerate le dimensioni delle tips, ma non ero ancora soddisfatta. Le entry cominciavano ad arrivare e mi sentivo talmente piccola da non voler più iniziare la mia corsa.
Poi le ho trovate, non proprio come le cercavo ma, lo spazio a disposizione, aumentava notevolmente. E allora è iniziata davvero la mia competizione. Prima lo schizzo, una Ferrari GT del 60 non disegnata da Pininfarina in fase progettuale.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Molto affascinante ma non abbastanza. La versione Pininfarina è decisamente più bella (guardate le curve, specie sul davanti).
Questa la versione finale per il concorso:

OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA
“DESIGNER AUTOMOBILISTICI ITALIANI: Sergio Pininfarina , Giorgetto Giugiaro, Sergio Scaglietti e tanti altri.
Il mio omaggio è dovuto al loro lavoro, al talento ineccepibile che ha dimostrato al mondo che il design italiano è sinonimo di stile e di passione allo stesso tempo.
Per questo ho scelto di andare oltre la facciata, scoprire cosa nasconde l’elegante carrozzeria di un’auto e ho trovato un mondo davvero super affascinante, fatto di linee, rette e curve, di proporzioni, di superfici e di colori: di autentica genialità. L’auto è la mitica Ferrari 250GT del 1959 marchiata Pininfarina, un modello in fatto di design, conosciuta in tutto il mondo. Berlinetta a due posti progettata inizialmente solo per le competizioni sportive grazie al suo carattere e alla sua forza espressiva è diventata ben presto “la Ferrari” per antonomasia.”

E questo è il backstage:
OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Allora, vi piacciono? Le dimensioni sono decisamente migliorate con le ultime tips, non credete anche voi?
Ma non ho ancora finito. Ho troppa voglia di mostrarvi  le altre entry del concorso in alcune belle foto di gruppo scattate dagli amici di AmericaNails. Non le trovate carine tutte insieme? (Guardate le mie mini tips…sono invisibili!)

4 5
Per nostra grande fortuna, quella centrale nella vetrinetta non è in concorso ma è stata utilizzata come copertina per il contest. L’ha realizzata Alessandro Di Puppo, master di AmericaNails. Pazzescamente belle.

Ok, ora ho finito davvero. Spero di avervi divertito con questo post e che qualcuno di voi faccia un salto a vederle dal vivo…sono convinta che saranno tutte più belle guardate da vicino!

Vi saluto dandovi appuntamento a prestissimo, ho intenzione di sommergervi di nuove nail art, watch out!😉

P.s.  Non dimenticate di dirmi quali sono le vostre preferite…no, no, non mi offendo se non sono le mie😛

8 Comments Add yours

  1. blimbo2005 scrive:

    Oh my goodness. Your work is amazing !!!!!!!!! how do you keep the nails on the table to do your work? Glue Tape?

    Mi piace

    1. annatì scrive:

      Good question girl! i did a great mistake: i put togheter the nails after i paint them. The right way is to put toghether them before paint with a gel polish and a UV lamp. The other girls make it in that way and work more fast than me.😛
      Thanx for the comment and ask if you have some other questions!

      Mi piace

  2. lamodavaalmercato scrive:

    il tuo ferrari ha una marcia in più😉 che brava che sei, è un’opera d’arte!!!

    Mi piace

    1. annatì scrive:

      Grazie tesora, sono lusingata🙂

      Liked by 1 persona

  3. Les Particulier scrive:

    Brava e molto Particulier😉

    Liked by 1 persona

    1. annatì scrive:

      Grazie mille!

      Mi piace

  4. Molto belle! Peccato aver letto il post troppo tardi, le avrei votate con piacere🙂

    Liked by 1 persona

    1. annatì scrive:

      Fa niente, ormai è andata e non ho vinto…l’ho appena saputo😥 mi rifarò alla prossima!

      Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...